Skip to content

Texas Holdem poker: come giocare i suited connectors nei low stakes

by Poker Texas on December 29th, 2010

Connettori dello stesso seme (Suited connectors)
I Suited connectors sono buone carte ma sono un po’ fuori luogo in questa strategia. Possono essere buoni per chiudere ottime mani, ma raramente mani incredibili, e così non sono sempre quello di cui si ha bisogno quando qualcuno vi ha mandato in all-in

Io le gioco comunque, se riesco a vedere un flop economici da posizioni di mezzo o finali. Ma le considero mani buone per guadagnare un piatto di medi dimensioni non un piatto molto alto.

Quindi cercate di vedere il flop, per sperare nei quattro quinti di scala o di colore con buon pot odds. Se ciò accade, piazzate una puntata di medie dimensioni, ma tenetevi pronti a chiamarvi fuori dal confronto.

Carte alte di seme diverso e Grandi Connettori (Large connectors)

Carte alte di seme diverso e Grandi Connettori si dovrebbero giocare come AK e A10 dello stesso seme (vedi sopra), senza le potenzialità del gioco a colore (ovviamente). Si può vincere grandi piatti con una scala, e piccoli e medi piatti con coppie e  doppie coppie, ma queste non sono le mani adatte per scontrarsi in grandi piatti. Fate una piccola puntata dalle posizioni centrali o dalle ultime. Di questo gruppo di mani AK e KQ sono le carte migliori e si può anche fare un  rilancio di medie dimensioni dalle ultime posizioni.

La linea di fondo è che queste mani possono sembrare belle, ma possono essere dominate e sono piuttosto rischiose. Sono buone mani su un tavolo di giocatori esperti, ma sono comunque enormemente sopravvalutate dal 90% dei vostri avversari più deboli.
Trovo mani come A-Q nelle prime posizioni,  A-J e A-10 in generale carte con le quali è molto facile commettere errori,  tanto che in genere non le gioco quasi mai. Personalmente preferisco la semplicità di una coppia bassa.

ARTICOLI CORRELATI

No comments yet

Leave a Reply

Note: XHTML is allowed. Your email address will never be published.

Subscribe to this comment feed via RSS