Skip to content

Texas Hold’em: consigli e strategie per giocare a poker online

by Poker Texas on October 1st, 2010
Il Texas Hold'em Poker

Giocare a Texas Hold'em

Sia che giochiate a poker online che a Texas Hold’em dal vivo, dovreste avere almeno qualche conoscenza di base delle principali strategie di questo gioco.
Sempre più persone si avvicinano in Italia al poker online senza la necessaria preparazione, quindi ecco qualche suggerimento da tenere a mente prima d’iniziare a giocare.
Infatti il poker è un gioco di carte popolare che combina elementi di fortuna e strategia.
Ci sono diversi stili di poker, i quali condividono l’obiettivo comune di presentare alla fine della mano le carte col punto più alto. Un punto di poker è formato di cinque carte, nel Texas Hold’em si forma con le due private del giocatore combinate con le cinque comuni.
I giocatori scommettono sulle loro mani in una serie di giri di puntate che anticipano e sguono la distribuzione delle carte.
Dati i molteplici aspetti del gioco e le dinamiche diverse, la strategia del poker diventa un argomento complesso.
La posizione del poker è importante perchè chi agisce per primo parte svantaggiato in quanto non può avere informazoni sulle mosse degli altri giocatori.

Questo articolo cerca solo di introdurre concetti di base legati alla strategia del Texas Hold’em.
La prima cosa da considerare nel poker è la posizione, in genere ci sono delle tabbelle che indicano quali punti giocare in base alla posizione nel tavolo e sono consigliate ai principianti. Lo sbaglio di molti giocatori di Texas Hold’em è quello di giocare molte più mani del dovuto dopo il flop.
Quindi in linea di massima il consiglio è quello di giocare più tight (stretti) quando siete nelle posizioni iniziali ed un pochino più loos quando agite nelle posizioni finali.

Un’altro consigli di base è quello di considerare sempre le pot odds, che alla fine possono dirvi qual’è la corretta scelta in termini di probabilità. Poi non è detto alla fine che sia la scelta più giusta, ma spesso aiuta per capire se vale la pena o meno di giocare un piatto.

Altro sbaglio dei principianti è quello di bluffare troppo spesso. Il Bluff è una delle strategie del poker più difficili da attuare, quindi dovete considerare con attenzione come portare avanti i vostri progetti di bluff, e sopratutto capire se la circostanza è adatta.
Fate sempre attenzione alla tells, ovvero ai comportamenti dei vostri avversari che potrebbero rivelare qualcosa sul loro punto. Un tic, un gesto ricorrente può aiutarci a capire di più sulla qualita del punto del nostro avversario.
Ovviamente se giocate a poker online non potete osservare i tells, ma potete sempre cercare di capire qualcosa tramite l’uso della chat e i tempi di risposta del vostro avversario.
Queste sono solo alcune delle strategie di base che dovrebbero essere approfondite e padroneggiate se s ha intezione di vincere giocando a Texas Hold’em poker.

ARTICOLI CORRELATI

2 Comments
  1. Tony Texas permalink

    Cedo che il miglior consiglio sia quello dell’immagine: se al tavolo da poker dopo mezzora non riesci a trovare il pollo, allora vuol dire che il pollo sei tu!! uhahahahah
    articolo interessante, ottimi consigli sul poker texano.
    Continua così pokerista!
    Ciao ciao :)

  2. LukyAce permalink

    Grazie per le strategie, io gioco a Texas Holdem poker da poco e voglio imparare le strategie per migliorare come giocatore. Adesso cercherò di migliorare le mani di partenza e giocare più tight dalle prime posizioni come suggerisci nel post. Comunque anch’io credo che, sopraututto nel Texas Hold’em no-limit alla fine il miglior tipo di gioco sia il tight aggressive.
    Ciao e alla prossima

Leave a Reply

Note: XHTML is allowed. Your email address will never be published.

Subscribe to this comment feed via RSS