Skip to content

Strategie di low stakes poker: giocare in base al piatto

by Poker Texas on December 24th, 2010

Vincere i piatti alti e perdere quelli piccoli Nel no limit holdem low stakes

L’importante quando giocate a poker è cercare sempre di vincere grandi piatti e perdere quelli di piccole dimensioni. Sembra ovvio, ma è molto più facile nei tavoli di Texas Holdem poker Low stakes.

Questa strategia si differenzia dalle altre perché non vi spingerà oltre il limite. Per fare questo, bisogna attuare una lettura perfetta di ogni situazione e se foste così bravi, allora non giochereste in questi tavoli e non leggereste la mia strategia! Noi non siamo così bravi e alcune delle situazioni che pensiamo di padroneggiare sono in realtà trappole in cui possiamo perdere grandi piatti con pochi outs.

Praticamente vi sto proponendo di evitare situazioni marginali  giocando inj maniera intelligente, e raccogliere i frutti quando il vantaggio è maggiore.
Contro un buon giocatore, o una tavolo di buoni giocatori, questo non funzionerà perchè non vi consentiranno di crearvi molte delle mani descritte da  questa strategia.
Questo perché vi etichetteranno come giocatore passivo e prenderanno le giuste contromisure.
E quando avrete un punto alto, abbandoneranno la mano lasciandovi raccogliere un piatto piccolo piccolo.

Ma contro giocatori disattenti che sono passivi nel pre-flop, questa strategia dovrebbe riuscire a far guadagnare a qualsiasi giocatore principiante o intermedio un profitto più che sufficiente, senza la frustrazione di essere presi in giro durante la partita.

ARTICOLI CORRELATI

No comments yet

Leave a Reply

Note: XHTML is allowed. Your email address will never be published.

Subscribe to this comment feed via RSS