Skip to content

Problemi e soluzioni nel Texas Holdem poker low stakes

by Poker Texas on January 1st, 2011

Problemi e soluzioni nelle strategie del Hold’em poker

Come ogni strategia nel poker, anche questa comporta alcuni problemi. Qui ci sono alcuni problemi che si possono incontrare e le mie soluzioni suggerite:

- Pazienza
Questa non è una strategia, che genera molta azione. State per passare un sacco di volte, non solo nel pre-flop, ma anche dopo con mani che le altre strategie più aggressive vi consiglierebbero di giocare. Se vi annoiate facilmente questa strategia non è per voi.

Vi è una soluzione facile a questo, si chiama multi-tavolo. Con po ‘di pratica si può giocare in 4 tavoli contemporaneamente e questo dovrebbe essere sufficiente a tenervi completamente occupati.

- Azione

Ovviamente, se qualcuno de vostri avversari è attento, questa strategia non dovrebbe funzionare. Nel momento in cui vedete un piatto le persone iniziano a preoccuparsi. Naturalmente la maggior parte delle volte tempo non sarà così ma ci saranno occasioni in cui verrete “letti”. La prima conseguenza di questo è la pazienza, come sopra indicato. Abituarsi ad aspettare 2 ore per una mano mostruosa e fare poche scommesse. Ma non vi preoccupate, un altro giorno avrete più mani giorno, ma ogni volta che vincerte guadagnerete un piatto enorme. Ma questo si può fare anche senza allontanarsi troppo dalla strategia. Trovare poche buone opportunità di giocare crte modeste (che normalmente faccio questo dai bui), o fare piccoli bluff in piccoli piatti.
La mia tattica preferita è quella di rilanciare contro qualcuno che ha in mano un punto molto alto. Un piccolo rilancio. Invitando tutto a salire a bordo e poi passando.
Effettuare questa operazione un paio di volte e poi fate esattamente lo stessa cosa quando avete in mano il punto più alto. Per 3 piccole scommesse perse si possono vincere molti soldini in una sola mano. Sempre che sia una buona giornata.

Questo concetto è chiamato “pubblicità”, da alcuni autori. Credetemi, la pubblicità nel poker funzionai. Il segreto è quello di pubblicizzare a buon mercato, e mandare lo stesso messaggio ogni volta. Utilizzate gli stessi importi in situazioni identiche e, se possibile scherzate apertamente o lamentatevi sulla chat.

- Giochi Aggressivi

Se il gioco è troppo aggressivo la strategia non funziona nel pre-flop
Facile soluzione – cambiate tavolo.

- Limiti

La questione veramente grande con questa strategia è che funziona solo fino ad un certo livello di puntate. A un certo punto, la percentuale di squali e polli nel tavolo cambia e non sarete in grado di ottenere i giusti guadagni.
Mi auguro sinceramente che ogni persona che legge questa strategia ha successo abbastanza per arrivare a questo punto, e se lo fa, allora avrà bisogno di passare al prossimo livello. Vi è una quantità finita di profitto che si può fare in qualsiasi tavolo e che è in gran parte stabilito dal tavolo la posta in gioco. La mia raccomandazione per il gioco No Limit avanzato è senza dubbio il Doyle Brunson’s Super System (originale o II edizione). Io non suggerisco di provare la mia strategia in una partita online di no limit hold’em $ 2 / $ 4.

Conclusioni

La chiave di questa strategia è di ridurre al minimo i propri errori. Gli altri giocatori commettono errori, che non avrete bisogno di capitalizzare su ognuno – se si è abbastanza bravi per farlo tanto meglio, ma personalmente, pur essendo un giocatore in linea vincente, io non ci riesco, ma questo non mi impedisce di guadagnare!

Il modo per capitalizzare gli errori di altri giocatori è quello di cercare flop economici con le mani che, quando escono, creano una tris in modo che si possono vedere grandi scommesse e bluff con un grado accettabile di fiducia. Naturalmente non sarà facile vincere ogni volta, ma si dovrebbe essere in grado di contare le perdite a memoria alla fine di ogni sessione e si spera che la maggior parte di queste erano bad bet e non errori.

Noterete che ho ignorato il bluff. Questo è perché non credo che ciò sia necessario per vincere in questo tipo di gioco, anche se mi rendo conto che è una parte critica di molti altri tipi di poker più difficili.

Come indicato in precedenza, questo è un punto di partenza. Se pensate di avere “letto” un avversario in modo tale che è possibile effettuare una chiamata o un bluff che non rientra in questa strategia, fate pure. Solo tenere a mente quando sbagliate e quando indovinate e createvi le vostre statistiche per migliorare ed affinare sempre di più il vostro stile di gioco.

Man mano che migliorerete, troverete senza dubbio il modo di aggiungere altre giocate, soprattutto i bluff.

Se si gioca bene questa strategia del poker, i giocatori potranno iniziare a dire a voi, “è sempre fortunato quando si tratta di un piatto più grande.” Ma voi sapete che non è fortuna, ma una vostra scelta. Se giocate i grandi piatti quando siete sicuri, ci sono ottime probabilità che li vincerete.

Infine, un consiglio, che spesso non si trova altrove. Se si segue questa strategia del poker si dovrebbe sempre effettuare il buy-in per il massimo del tavolo per ottenere il massimo profitto.

ARTICOLI CORRELATI

No comments yet

Leave a Reply

Note: XHTML is allowed. Your email address will never be published.

Subscribe to this comment feed via RSS