Skip to content

Low stakes poker: le condizioni di gioco

by Poker Texas on December 22nd, 2010

Le condizioni di gioco in un tavolo low stakes di Texas Holdem poker

Questa strategia dipende molto dalle condizioni di gioco in particolare se una partita è molto aperta sia nel pre-flop che nel post-flop. Nel Pre-flop devono quindi esserci un certo numero di persone (in genere quattro o più) che vedono ogni flop. Nel post-flop invece devono esserci giocatori che persone che scommettono con mani non vincenti e che non hanno delle odds corrette.

Inoltre, anche il fattore di aggressività è molto importante. La strategia funziona meglio quando il gioco è sostanzialmente passivo, anche se un certo grado di aggressività nel turn e nel river possono effettivamente migliorarne i risultati. In tutti quei tavoli in cui vi è aggressività nel pre-flop, questa strategia necessità qualche piccola modifica. inoltre, alcuni dei punt proposti possono divenire superflui, e potrebbe essere necessario aumentare le mani con le quali si rilancia o si punta alto.

La realtà è che ci sono un sacco di tavoli che sembrano essere fatti apposta per applicare questa strategia di poker, quindi il consiglio è quello di cercare i tavoli giusto ed evitare quelli in cui vi è un eccessiva aggressività nel pre-flop

Le condizioni di gioco sono importanti per questa strategia, perché si deve guadagnare nelle mani giuste. Se il gioco è troppo aggressivo nel pre-flop allora il prezzo di molte delle mani diventa troppo alto, e se è troppo stretto nel post-flop allora non sarà possibile ottenere il ritorno necessario sul proprio investimento.

Al momento di scrivere i tavoli con le migliori condizioni di gioco per questa strategia sono quelli con un buy in di  $ 25 e $ 50.

ARTICOLI CORRELATI

No comments yet

Leave a Reply

Note: XHTML is allowed. Your email address will never be published.

Subscribe to this comment feed via RSS