Skip to content

Le mani da giocare nel Texas Holdem Poker Low stakes

by Poker Texas on December 25th, 2010

Mani Specifiche
Piuttosto che il normale processo di identificazione di un elenco di  mani di partenza per il di pre-flop, e poi di passare al post-flop, vi descriverò una serie di gruppi di mani da giocare dall’inizio alla fine. Mentre molte altre strategie si focalizzano attorno ai round di puntate, o mancando le possibilità fondamentali che i tavoli no limit possono darvi – la possibilità di scegliere le vostre mani. Ovviamente non ho coperto ogni mano in ogni situazione, ma lo scopo di questa sezione è quello di impostare la mentalità di cui avrete bisogno per questa strategia.

Se una mano non è menzionata qui di seguito, allora non dovrebbe essere giocata abitualmente, ma considerata come un’eccezione. Sentitevi liberi di mixare le vostre giocate di volta in volta, ma la creatività non è essenziale per battere i giocatori di questi tavoli.

Nel corso di questa strategia mi riferisco a “piccole”  “medie” e “grandi” scommesse. Ho deliberatamente non mi riferisco all’importo dei bui, perché credo che questo dipende dal tavolo in cui si gioca. Se il tavolo è veramente “largo”, allora una puntata di 6 volte il big blind può essere piccola, ma in un gioco più “stretto” può essere media. Ciò che è importante è come la scommessa è considerata dal tavolo in generale. Ovviamente quando si chiama con progetto ad incastro la dimensione scommessa è legata alle probabilità del piatto, ma per il resto, provate a rimanere in linea e sintonia con il tavolo. È la reazione alla scommessa che è importante, non la sua dimensione effettiva.

ARTICOLI CORRELATI

No comments yet

Leave a Reply

Note: XHTML is allowed. Your email address will never be published.

Subscribe to this comment feed via RSS